Special redazione

Uno spirito vocato al sociale. Una dedizione statutaria vicina alla formazione in ambito socio culturale. Importante il riconoscimento della Regione Calabria per il corso in avvio destinato a figure che saranno in grado di fornire “Assistenza ai richiedenti e titolari di protezione internazionale”.

Un tema di grande attualità, alla luce della recente normativa in materia di riconoscimento della protezione internazionale nei confronti degli immigrati, che ha causato una sostanziale trasformazione del settore, costringendo gli operatori a rinnovare e specializzare ulteriormente le proprie competenze.

La partecipazione al corso è potenzialmente destinata a: diplomati con esperienza nel sociale, operatori del sociale e laureati in ambito sociale o legale.

Agli utenti, al termine dell’attività formativa, verrà rilasciato un “Attestato di frequenza e profitto” per coloro che avranno frequentato regolarmente almeno il 75% del monte ore/corso e superato la prevista verifica finale.

Sede del corso, via Vinicio Cortese 4 – Catanzaro. Durata complessiva 60 ore e si svolgerà di sabato, dalle ore 15.00 alle ore 19.00, dal mese di marzo al mese di giugno 2019.

Metodologie didattiche previste: lezioni frontali con docenti di ambito universitario, esperti e professionisti; lezioni teorico-pratiche; esercitazioni, simulazioni e studio di casi.

La supervisione scientifica è garantita dalla docente Donatella Loprieno, titolare in affidamento dell’insegnamento di “Diritto dei migranti” presso l’Università della Calabria di Arcavacata di Rende.

Sarà possibile aderire entro e non oltre il 16 marzo e per farlo, o semplicemente per avere maggiori informazioni sulle modalità di iscrizione e sui costi, si può telefonare al numero 0961.532121 (da lunedì a venerdì: ore 10.00-13.00 / martedì e venerdì: ore 15.00-19.00) o scrivere a cittadelvento@libero.it.

Share.

About Author

Leave A Reply

14 + sette =