Special di antonello migliaccio

In un mondo sempre più globalizzato e interconnesso, essere capaci di padroneggiare la lingua inglese è imprescindibile, in qualunque ambito, quello privato e personale compreso.

Certo non è sufficiente pensare di imparare l’inglese studiandolo a scuola ( senza nulla togliere al valore educativo delle scuole dell’obbligo ) oppure padroneggiandone la sintassi, ma è auspicabile avere un approccio reale e costante con la lingua in un ambito quotidiano.

Il Blue Ocean English Institute colma questo gap: fondato nel 2017 da Anthony Stephen Plourd,  californiano, laureato in Sociologia e specializzato in Teaching English as a Foreign Language (TEFL/TESL Certificate) presso l’American Language Institute di San Diego, specializzazione  finalizzata ad insegnare la lingua inglese agli stranieri, Anthony ha un approccio innovativo e contemporaneo all’apprendimento della lingua inglese, quasi una missione: fare entrare l’inglese nel tessuto sociale di ognuno, nella sua famiglia e nella sua quotidianità.

Sceglie la Calabria perché innamorato di questa terra e desidera raggiungere un obiettivo, quello di internazionalizzare in ogni ambito la nostra regione. L’istituto, infatti, propone diversi corsi, per così dire, settorializzati. Oltre all’individual english, adatto a chi ha esigenze specifiche e mira al conseguimento di risultati in tempi brevi, e all’english for students e quello for kids, entrambi dotati di materiali e lezioni in linea con il piano di studi per la lingua inglese delle scuole dell’obbligo, con un percorso che punta non solo a far crescere i ragazzi a livello linguistico ma anche a livello umano e personale attraverso una comunicazione su temi attuali e coinvolgenti, l’istituto offre il business english e l’advanced business english, mirati a migliorare la conversazione con attenzione al linguaggio commerciale (Le lezioni si basano principalmente sul linguaggio  del mondo del lavoro:  risorse umane, vendite, marketing e logistica ) che permettono di approfondire aspetti legati alla specifica professione con terminologie e usi comuni tipici di ogni settore, industriale, medico, finanziario, giornalistico, legale.

In ogni corso proposto, l’idea vincente alla base è favorire un approccio reale e “giocoso” all’apprendimento e alla fruizione della lingua inglese, stimolando un cimento quotidiano attraverso un approccio comunicativo e una full immersion nell’inglese ascoltato, parlato, scritto e letto.

Per utilizzare la vision del Blue Ocean English Institute: “…Vogliamo portare l’inglese nelle case di ogni famiglia. Abbiamo l’ambizione di elevare le posizioni della nostra Regione rispetto alla conoscenza della lingua inglese. Essa deve diventare parte integrante della propria quotidianità: musica, film e cartoni, serie tv preferite, intrattenimento, notiziari. Tutto da condividere con le proprie famiglie e con gli amici.”

E last but not least, da gennaio prossimo sono previsti eventi tematici dedicati a specifici settori, come quello del giugno scorso tenutosi con successo nella sede di Confindustria Catanzaro, riguardante l’importanza strategica della lingua inglese nel mondo del business.

Share.

About Author

Leave A Reply

2 × due =